Comune di Frosinone

Frosinone, al via "Il buio a colori".

giovedì 24 maggio, 5:56 pm
Città di Frosinone - canale segnalazioni Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Seguici su google plus Entra nel nostro canale YouTube
Notizie
Home » Documentazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Freccia Chiara
Frosinone, al via "Il buio a colori".
 Frosinone, al via \



È iniziata la riqualificazione dei sottopassi cittadini presenti in città, unitamente ai tunnel presenti, sia nella parte alta che in quella bassa. Il progetto ideato dall'amministrazione Ottaviani, denominato "Il buio a colori", sarà realizzato in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Frosinone. Il primo tunnel oggetto del restyling creativo operato dagli studenti e dai docenti dell'istituto, che ha sede nel palazzo Tiravanti, è quello che collega corso Lazio a via Puccini, nella zona Scalo. "Il buio a colori" nasce dal presupposto che le zone scarsamente illuminate, presenti a ridosso della ferrovia, o anche nella zona alta, come il tunnel di viale Roma o quello di Sant’Antonio, costituiscano, alcune volte, elementi di criticità per la sicurezza dei cittadini, oltre a rappresentare aree di disagio urbano: per porre rimedio a tale problematica, il sindaco, Nicola Ottaviani, ha ideato una innovazione architettonica e strutturale che produrrà il risultato di rigenerare completamente i tratti stradali interessati. Le pareti laterali dei quattro tunnel e sottopassi presenti in città, infatti, subiranno un restyling completo, attraverso l’apposizione di centinaia di lamelle quadrate, colorate con le diverse tonalità di base, secondo le indicazioni dei docenti e degli studenti dell’Accademia. Attraverso le diverse combinazioni delle lamelle colorate, illuminate da strutture a led interne ai viadotti, le quali cambieranno disposizione ogni sei mesi, grazie a un meccanismo rimovibile, si otterrà l’effetto di entrare, periodicamente, con le automobili o anche a piedi, all’interno di contesti urbani completamente rigenerati e, addirittura, anche mutevoli, con policromie che costituiranno la base di un progetto brevettabile dal Comune di Frosinone e dall'Accademia di Belle Arti, replicabile anche in altri contesti urbani, con possibilità anche di introiti finanziari per i due enti ideatori e realizzatori.

05-04-2017

Notizie e Comunicati correlati

Frosinone, strada al Casaleno: si va avanti.
gio 24 mag, 2018
- La strada di collegamento tra viale Olimpia e viale Michelangelo è stata oggetto ....
via mastruccia
lun 21 mag, 2018
- Nella giornata di domenica, l’assessore ai lavori pubblici, Fabio Tagliaferri, ....
sala consiliare
gio 17 mag, 2018
- IL PRESIDENTE   Visto l’art. 40, comma 2, del T.U. 18.08.2000, n. 267; Visti ....

Eventi correlati

9 Settembre
dom 09 set, 2018
- Luogo: via Mola Vecchia (presso il Fontanile)
- ore 10,30 - Lungo il fiume Cosa in località Fontanelle (itinerario guidato gratuito, durata 1,30 h)
12 Agosto
dom 12 ago, 2018
- Luogo: via M.T. Cicerone (ingresso Villa Comunale)
- Dal villaggio di capanne alle terme romane dell'ex Tenuta De Matthaeis (itinerario guidato gratuito, durata 1,30 h)
8 Luglio
dom 08 lug, 2018
- Luogo: via Mola Nuova (presso la Fontana Bussi)
- Lungo il fiume Cosa in località Mola Nuova (itinerario guidato gratuito, durata 1,30 h)

Immagini correlate

Prefettura
Skyline
Monumento a Norberto Turriziani
Piazzale Vittorio Veneto
Ascensore inclinato
Biblioteca comunale "Turriziani"

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Frosinone è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it