Comune di Frosinone

Frosinone, ventesima edizione per La pagella d'oro.

giovedì 18 gennaio, 4:52 am
Città di Frosinone - canale segnalazioni Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Seguici su google plus Entra nel nostro canale YouTube
Notizie
Home » Documentazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Freccia Chiara
Frosinone, ventesima edizione per La pagella d'oro.
pagella d\'oro

L'iniziativa, che vede protagonisti gli alunni che frequentano gli istituti del capoluogo che hanno riportato i voti e i giudizi più alti, compie vent'anni: l'appuntamento con La Pagella d'oro si rinnoverà, anche per questa edizione, nel giorno dell'Epifania, sabato 6 gennaio alle 17 all’auditorium "Colapietro". La manifestazione, organizzata dal comune di Frosinone, assessorato alla Pubblica istruzione, e dal comitato del quartiere "Amici della Pescara", iscritto all’albo delle associazioni municipali, è ormai un appuntamento consolidato: sul palco dell’auditorium, per l’occasione, saliranno i 18 ragazzi che più si sono distinti, a conclusione del ciclo di studi delle elementari o delle medie, nel corso dell’anno scolastico 2016-2017. Tra loro, le due "pagelle d’oro". Consegneranno loro il diploma di merito, il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, l’assessore alla Pubblica istruzione, Valentina Sementilli, il presidente del comitato "Amici della Pescara", Lucio La Marra, e il segretario dell’associazione, Bruno Carnevali. Nel direttivo dell'associazione, che lavora infaticabilmente all'evento, appaiono anche il vicepresidente Giovanni Cipolloni, Mariano Turriziani, Quirino Testani, Massimo Calicchia, Sandro Cellitti, Gerardo Persichetti e Paolo Incitti. "L'amministrazione comunale di Frosinone crede nei giovani e nelle loro capacità ed è fermamente convinta che investire nella cultura e nell'istruzione significhi contribuire alla formazione dei cittadini e della classe dirigente del domani - ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani - Solo premiando il merito degli studenti e, di conseguenza, i sacrifici così frequentemente compiuti da tante famiglie, si potrà raggiungere il traguardo di una società fondata sui valori della solidarietà e della coesione sociale. Un ringraziamento va, sicuramente, rivolto ai genitori che sostengono e supportano i propri ragazzi nel percorso di studi e ai docenti, oltre che ai dirigenti, dei nostri istituti scolastici, che lavorano con loro quotidianamente, dando loro il giusto incoraggiamento e la migliore preparazione perché possano raggiungere obiettivi sempre più importanti. Un rigraziamento sentito al comitato 'Amici della Pescara' che, da due decenni, organizza un evento che pone l'accento sull'importanza dello studio, della cultura e del merito".

02-01-2018

Notizie e Comunicati correlati

rifiuti
mer 17 gen, 2018
- L’assemblea dei soci della Saf (composta dai 91 sindaci dei comuni e dalla ....
cimitero
lun 15 gen, 2018
- L'amministrazione Ottaviani, mediante l'ufficio ambiente-servizi cimiteriali, ha ....
videosorveglianza
lun 15 gen, 2018
- Nel corso dell'ultimo question time, il responsabile del Ced, l'ing. Sandro Ricci, ....

Eventi correlati

26/04
gio 26 apr, 2018
- Luogo: Teatro comunale Nestor
- Con Silvio Orlando e Vittoria Belvedere
e con Vittorio Ciorcalo, Roberto Citran, Roberto Nobile, Antonio Petrocelli, Maria Laura Rondanini
di Domenico Starnone; regia di Daniele Luchetti
06/04
ven 06 apr, 2018
- Luogo: Teatro comunale Nestor
- con Sandra Milo, Angela Melillo, Savino Zaba, Stefano Antonucci, Valentina Paoletti, Moreno Amantini. Regia Piero Moriconi
26/03
lun 26 mar, 2018
- Luogo: Teatro comunale Nestor
- Scritto e diretto da Gabriele Pignotta; con Lorella Cuccarini, Giampiero Ingrassia, Raffaella Camarda, Francesco Maria Conti e Fabrizio Corucci.

Immagini correlate

Fontana villa comunale
Ascensore inclinato
Campanile
Piazzale Vittorio Veneto
Stazione ferroviaria
Prefettura

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Frosinone è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it