Comune di Frosinone

Progetto Giardini in Città

domenica 24 settembre, 11:20 pm
Città di Frosinone - canale segnalazioni Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Seguici su google plus Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS
Info sulla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Progetto Giardini in Città
Home » Vivere la città » Patrimonio Artistico e Verde Urbano » Progetto Giardini in Città
Freccia Chiara

Il progetto “Giardini in Città” nasce nell’ambito degli obiettivi socio-culturali che l’Amministrazione Comunale di Frosinone intende perseguire. E’ finalizzato a favorire sia il necessario processo di aggregazione fra la città ed i cittadini, sia il decoro urbano, attraverso la riqualificazione delle aree verdi pubbliche, talune anche di interesse storico-culturale, con un’attenta programmazione di interventi di sistemazione e manutenzione da parte dei privati (sponsors) e, quindi, a costo zero per il Comune.

E’ convinzione dell’Amministrazione che:

  • la crescita culturale di una città passi anche attraverso la cura del verde;
  • la comunicazione di un’Azienda con il mondo esterno, non debba essere relegata soltanto all’attività pubblicitaria diretta esclusivamente ai consumatori, ma possa essere realizzata anche attraverso iniziative di pubblica utilità.

D’altro canto è noto che, anche le Istituzioni Pubbliche, ed in particolare l’Amministrazione di un Comune, possono avvalersi, nell’interesse collettivo, della collaborazione di tutti coloro che vogliono apportare un contributo qualificato e tangibile alla Città. L’iniziativa prevede, quindi, una reciproca collaborazione tra l’Amministrazione Comunale ed il Privato inteso come forza produttiva e, come tale, rappresentativa del tessuto sociale della città. Il Privato che “adotta” un’area verde pubblica, riceve, in cambio, un ritorno pubblicitario e di immagine attraverso la collocazione di una targa sull’area stessa, senza doverne sostenere i relativi costi pubblicitari. Il privato che intende aderire all’iniziativa, deve presentare un progetto per l’area che intende riqualificare. Tale progetto, che deve necessariamente prevedere la realizzazione di un impianto di irrigazione laddove questo manchi, viene visionato dal responsabile del Settore Servizi Ecologici e Verde Pubblico del Comune per rilasciarne, poi, il relativo parere e nulla osta. All’atto dell’adesione da parte del Privato, si procede alla firma di un Accordo di Collaborazione predisposto dal Dirigente del Settore stesso e firmato dalle Parti. Approvata con delibera di G.C. n° 470 del 18/11/2002, la delega di questa iniziativa è stata conferita al Consigliere Comunale Gerardina Morelli.

L’anno 2003 è servito per avviare il progetto attraverso:

  • “concorso” rivolto alle scuole per l’individuazione del “logo” divenuto il “simbolo” dell’iniziativa.

Il concorso fu vinto da un alunno del secondo anno dell’Istituto per Geometri “F. Brunelleschi” che ha raffigurato una planimetria della città con delle linee asimmetriche in una macchia verde tonda, come a voler interpretare una città immersa nel verde.

  • individuazione delle aree da riqualificare;
  • “Avviso pubblico” e ricerca degli Sponsor;
  • Sottoscrizione degli accordi di collaborazione con le Aziende che hanno aderito all’iniziativa;

Valutazione dei progetti presentati per la realizzazione delle targhe.

 

Il Consigliere Comunale Delegato

Gerardina Morelli

 

Immagini Artistiche

immagini immagini immagini immagini

 

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Frosinone è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it