Comune di Frosinone

IL PRESIDENTE DI SEGGIO, LO SCRUTATORE E IL GIUDICE POPOLARE

sabato 22 luglio, 8:33 pm
Città di Frosinone - canale segnalazioni Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Seguici su google plus Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS
Info sulla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
IL PRESIDENTE DI SEGGIO, LO SCRUTATORE E IL GIUDICE POPOLARE
Home » Il Comune » SERVIZIO ELETTORALE » IL PRESIDENTE DI SEGGIO, LO SCRUTATORE E IL GIUDICE POPOLARE
Freccia Chiara

ALBO PRESIDENTI DI SEGGIO

L’Albo dei Presidenti di seggio è un elenco di persone idonee a svolgere questo incarico in occasione di consultazione elettorale. Per essere inclusi i cittadini, iscritti nelle liste elettorali del Comune, possono presentare apposita domanda solo se in possesso dei sotto elencati requisiti richiesti dalla legge.
La domanda per l’iscrizione nell’Albo dei Presidenti di seggio può essere presentata dal 1° gennaio al 31 ottobre di qualsiasi anno.

Detta domanda redatta in carta semplice deve essere indirizzata al Sindaco del Comune di Frosinone e va presentata dall’interessato o da terzi, anche a mezzo posta ordinaria o pec, all'Ufficio Protocollo del Comune di Frosinone allegando una fotocopia del documento di identità (vedi allegato in fondo alla pagina).

Requisiti per l’inclusione nell’albo:

·         iscrizione nelle liste elettorali del Comune

·         possesso del titolo di studio diploma di scuola superiore di secondo grado.

Non possono ricoprire l'incarico di presidente:

·         coloro che alla data delle elezioni abbiano superato il 70° anno di età

·         dipendenti del Ministero dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti

·         appartenenti in servizio alle Forze armate

·         medici provinciali, ufficiali sanitari e  medici condotti

·         Segretari comunali e dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio in Uffici elettorali comunali

·         candidati alle elezioni per cui si svolge la votazione.

 

Coloro che sono già iscritti all’Albo dei Presidenti, in occasione di consultazioni elettorali,  possono presentare all’Ufficio Protocollo dell’Ente una dichiarazione di disponibilità a svolgere l’incarico di presidente di seggio (vedi dichiarazione in fondo alla pagina) sino al giorno antecedente l’apertura dei seggi.

 

Per chi è già iscritto all´albo non è necessario rinnovare annualmente la domanda.

Scarica la modulistica:

modello domanda di iscrizione all'albo dei presidenti di seggio (Word)

modello dichiarazione disponibilità presidente di seggio (Word)

 

IL SEGRETARIO DI SEGGIO

·         La nomina del Segretario di Seggio viene effettuata dai Presidenti prima dell´insediamento del seggio stesso.

 

·         Il Presidente di Seggio deve scegliere il proprio segretario tra gli elettori del Comune di Frosinone lo stesso deve essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado, cioè di scuola media superiore

 

Anche per il Segretario di seggio valgono le stesse cause di esclusione dall´ufficio indicate per gli scrutatori.

Non è pertanto previsto nessun tipo di domanda per l´attribuzione dell´incarico di Segretario di Seggio, in quanto la nomina dello stesso come componente dell´Ufficio Elettorale di Sezione è di esclusiva competenza del Presidente di Seggio.

Fisco
Chiunque abbia fatto parte di un seggio elettorale in qualità di presidente di seggio o di scrutatore o di segretario riceverà un compenso che, rivestendo natura di puro rimborso spese, non è soggetto a tassazione.

 

ALBO SCRUTATORI DI SEGGIO

Qualsiasi cittadino residente ed iscritto nelle liste elettorali del Comune di Frosinone può richiedere l´iscrizione nell´albo degli scrutatori.

La domanda, indirizzata al Sindaco del Comune di Frosinone, deve essere presentata entro il mese di novembre di ciascun anno.

Detta domanda redatta in carta semplice deve essere indirizzata al Sindaco del Comune di Frosinone e va presentata dall’interessato o da terzi, anche a mezzo posta ordinaria o pec, all'Ufficio Protocollo del Comune di Frosinone allegando una fotocopia del documento di identità (vedi allegato in fondo alla pagina).

Requisiti per l’inclusione:

  • maggiore età;
  • possesso di titolo di studio della scuola dell´obbligo
  • godimento dei diritti politici;
  • residenza anagrafica nel Comune di Savona. 

Non possono ricoprire l´incarico di scrutatore:

  • i dipendenti del Ministero dell´Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;
  • gli appartenenti alla Forze Armate in servizio;
  • i medici provinciali, gli ufficiali sanitari ed i medici condotti;
  • i segretari comunali ed i dipendenti dei comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici Elettorali Comunali;
  • i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Nomina e rinuncia.

L´iscrizione nell´albo degli scrutatori avviene dal 1° gennaio dell´anno successivo a quello della presentazione della domanda, a cura della Commissione Comunale Elettorale.

In occasione di consultazioni elettorali, la nomina degli scrutatori dei seggi elettorali è deliberata, a seguito della legge 21 dicembre 2005, n. 270, dalla Commissione Elettorale Comunale, in pubblica seduta, mediante la individuazione dei nominativi, anche attraverso sorteggio, dall´apposito albo depositato presso la segreteria del Comune.

Si provvede anche alla formazione di una graduatoria di supplenti scelti dal predetto albo per sostituire gli scrutatori in caso di eventuale rinuncia o impedimento. Ai nominati il sindaco notifica, nel più breve tempo, e al più tardi non oltre il quindicesimo giorno precedente la data delle elezioni, l´eventuale nomina.
L´eventuale grave impedimento ad assolvere l´incarico deve essere comunicato, entro quarantotto ore dalla notifica della nomina, al sindaco, che provvede a sostituire gli impediti con gli elettori ricompresi nella graduatoria dei membri supplenti.

La nomina è notificata agli interessati non oltre il terzo giorno precedente le elezioni.

Fisco
Chiunque abbia fatto parte di un seggio elettorale in qualità di presidente di seggio o di scrutatore o di segretario riceverà un compenso che, rivestendo natura di puro rimborso spese, non è soggetto a tassazione.

Cancellazioni
Ogni cittadino iscritto all´albo degli scrutatori ne può richiedere la cancellazione entro il mese di dicembre di ogni anno, presentando domanda presso l´Ufficio Elettorale.

La cancellazione avverrà nel mese di gennaio successivo a quello della presentazione della domanda

Cancellazione d´ufficio

I cittadini che, chiamati a svolgere le funzioni di scrutatore, il giorno delle votazioni non si presentassero al seggio elettorale senza fornire giustificato motivo, verranno cancellati dall´albo degli scrutatori.


Per chi è già iscritto all´albo non è necessario rinnovare annualmente la domanda.

- Modello_domanda_iscrizione_Albo_scrutatori

- Modello_Richiesta_Cancellazione_Albo_Scrutatori

 

ALBO GIUDICI POPOLARI

E' compito istituzionale dei Comuni formare gli elenchi dei giudici popolari di Corte di Assise e di Corte di Assise di Appello,  nei quali devono essere iscritti, d´ufficio o su domanda, coloro i quali ne possiedano i requisiti.

I cittadini possono richiedere l´iscrizione nell´albo dei giudici popolari entro il mese di luglio degli anni dispari.
La domanda di iscrizione all’albo redatta in carta semplice deve essere indirizzata al Sindaco del Comune di Frosinone e va presentata dall’interessato o da terzi, anche a mezzo posta ordinaria o pec, all'Ufficio Protocollo del Comune di Frosinone allegando una fotocopia del documento di identità (vedi allegato in fondo alla pagina).

Requisiti per l’inclusione:

Giudici popolari delle Corti di Assise

  • residenza anagrafica nel Comune;
  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • possesso del diploma di scuola media inferiore;
  • età non inferiore ai 30 anni e non superiore ai 65 anni.

Giudici popolari delle Corti di Assise di Appello

  • residenza anagrafica nel Comune;
  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • possesso del diploma di scuola media superiore;
  • età non inferiore ai 30 anni e non superiore ai 65 anni.

Non possono ricoprire l´incarico di giudice popolare:

  • i magistrati e, in generale, i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all´ordine giudiziario;
  • gli appartenenti alle forze armate dello Stato ed a qualsiasi organo di polizia, anche se non dipendente dallo Stato in attività di servizio;
  • i ministri di qualsiasi culto ed i religiosi di ogni ordine o congregazione.

L´ufficio di giudice popolare è obbligatorio salvo che esistano motivi di impedimento, di astensione o di ricusazione o cause di dispensa dall'ufficio (es. Ministri e Sottosegretari di Stato, membri del Parlamento, i Prefetti delle provincie); in ogni caso sull'esonero dalle funzioni di giudice popolare decide il Presidente della Corte di Assise o della Corte di Assise di Appello.

Scarica la modulistica:

- Modello_domanda_Iscrizione_Albo_GiudicePopolare

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Frosinone è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it